Palermo, Chorisia speciosa

Spazio per discutere e mostrare le foto delle nostre piante

Palermo, Chorisia speciosa

Messaggioda pietro » 23/08/2007, 16:32

ORTO BOTANICO DI PALERMO

Immagine
dovrebbe essere una succulenta, non ne sono sicuro.
Un albero suculento molto particolare
Immagine
Viale all'interno dell'Orto Botanico di Palermo
Immagine
Immagine
Viale nei pressi di Mondello (Palermo)
Immagine
particolare del tronco
Immagine
Immagine
dettaglio fiore

ciao
Pietro
Avatar utente
pietro
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 07/05/2006, 21:25
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda,
giardino
Coltivo dal: 1990

Messaggioda psc » 23/08/2007, 16:58

bella pianta e belle foto! io avevo anche raccolto dei semi di chorisia, ma non ho mai avuto il tempo di seminarli...
Avatar utente
psc
 
Messaggi: 1977
Iscritto il: 08/05/2006, 15:53
Località: Saint Louis (F)
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 2003

Messaggioda hokanoei » 23/08/2007, 18:26

Caro Pietro,

Una curiosità .

Ci ha raccontato un nostro amico, che viaggia molto alla ricerca di piante, che l'albero con il tronco spinoso, del quale non ricordiamo il nome, e che è originario dell'Africa equatoriale, viene utilizzato dagli elefantio africani per grattarsi la schiena.

Ciao

I&Gp
hokanoei
 
Messaggi: 735
Iscritto il: 08/01/2007, 15:13
Località: Taranto

Messaggioda pietro » 23/08/2007, 19:03

Stefano anch'io ne ho raccolti, speriamo... :punk:

:D
hokanoei non so se si trova anche in Africa, io sapevo che è originaria dell'America del Sud
Ho trovato questa scheda:

Nome botanico:Chorisia speciosa.

Famiglia:Bombaceae.

Origine:America del Sud.

Curiosita': albero deciduo alto da 10 a 20 metri con possenti spine coniche lungo il fusto , si presenta ingrossato alla base (in Argentina e' chiamato albero botte) e sui grossi rami , la insignis presenta grandi fiori bianchi-gialli sfumati color crema dal diametro di circa 10 cm. molto simili per forma a quelli di Hibiscus . La fioritura e' molto generosa e spettacolare ma non omogenea nel tempo. Conosciuta insieme alla chorisia speciosa come albero del falso Kapok ,produce dei frutti deiscenti che liberano una specie di cotone comunque utilizzato nei paesi di origine .


Ecologia:rustica (-5°).
Avatar utente
pietro
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 07/05/2006, 21:25
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda,
giardino
Coltivo dal: 1990

Messaggioda piedone » 23/08/2007, 20:05

Certamente non si trova in Africa allo stato selvatico. Può essere che qualcuno lo coltivi nel proprio giardino. In Africa il parente della chorisia è il baobab che non è spinoso. Ho visto a sud di Mombasa diversi alberi di ceiba pentandra (kapok) ma naturalizzati e non sono spinosi. Probabilmente gli alberi spinosi di cui parlano gli hokanoei sono acacie.
p.s. Questo argomento non è OT. Le chorisie sono alberi succulenti, piedoni insomma.
Ultima modifica di piedone il 23/08/2007, 20:53, modificato 1 volta in totale.
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda maurodani » 23/08/2007, 20:20

ciao Gaetano agli ordini, lo sposto, ho bisogno di suggerimenti :book:
Mauro
Avatar utente
maurodani
 
Messaggi: 8647
Iscritto il: 09/03/2005, 21:48
Località: MI
Socio: No
Coltivo dal: 1998

Messaggioda piedone » 23/08/2007, 20:57

Dà  un brivido alla schiena, per chi non è abituato a comandare, dare degli ordini e vederli eseguiti. :lol: :lol:
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda Kosmos » 23/08/2007, 22:19

Mi affascinano un sacco...
prima o poi ne coltiverò una...
Già  me la vedo vicina vicina al baokos a chiacchierare del più e del meno e a sparlare su me e su come le tratti male :oops:

Ciao

Kosmos
"Le dune si trasformano con il vento ma il deserto rimane sempre uguale" Paulo Coelho

http://kosmos86.spaces.live.com/

http://community.webshots.com/user/kosmos86
http://smg.photobucket.com/albums/v477/kosmos86/
Avatar utente
Kosmos
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 06/03/2005, 16:13
Località: San Felice Circeo (LT)
Socio: No
Locazione Invernale: In serra fredda
Locazione Estiva: In serra
Coltivo dal: 1999

Messaggioda hokanoei » 23/08/2007, 22:42

Allora evidentemente l'albero che abbiamo visto dal nostro amico è un'altra specie.

I&Gp
hokanoei
 
Messaggi: 735
Iscritto il: 08/01/2007, 15:13
Località: Taranto

Messaggioda napoleone » 23/08/2007, 23:05

Confermo, è una chorisia speciosa. Lo so perchè ne ho cercata una per tanto tempo e ora ne ho una in vaso. E' originaria del sudamerica e vive benissimo alle nostre latitudini, semplicemente in inverno perde le foglie ma per il resto si trova benone!

:D
Il forum delle piante caudiciformi http://caudiciformi.forumer.it/
napoleone
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 06/05/2006, 17:52
Località: roma
Coltivo dal: 0

Messaggioda piedone » 24/08/2007, 4:43

Kosmos ha scritto:Già  me la vedo vicina vicina al baokos ...

baokos? :? ... cos'è?
Scusa Napoleone, ma devo dissentire. Le foglie le perde in qualunque clima. Ma si può tenere all'aperto alle nostre latitudini, nelle zone più miti come in molte parti della Sicila e nella riviera ligure. Per esempio quando abitavo a 700 metri (in Sicilia) non ce la faceva a superare l'inverno.
Un'albero che gli somiglia molto, ma più resistente al freddo è il brachychiton.
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda Kosmos » 24/08/2007, 10:03

piedone ha scritto:baokos? :? ... cos'è?

No, nulla di che, è solo il nomignolo che ho dato al mio piccolo Babobab :oops: sta in serra solo soletto nel suo genere però sembra non soffra la solitudine...
http://img.photobucket.com/albums/v477/kosmos86/bao1.jpg
http://img.photobucket.com/albums/v477/kosmos86/bao2.jpg

Ciao

Kosmos
"Le dune si trasformano con il vento ma il deserto rimane sempre uguale" Paulo Coelho

http://kosmos86.spaces.live.com/

http://community.webshots.com/user/kosmos86
http://smg.photobucket.com/albums/v477/kosmos86/
Avatar utente
Kosmos
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 06/03/2005, 16:13
Località: San Felice Circeo (LT)
Socio: No
Locazione Invernale: In serra fredda
Locazione Estiva: In serra
Coltivo dal: 1999

Messaggioda ZnPb » 28/08/2007, 16:09

A bellissime le "chorisie"!!!
Me ne innamorai a Barcellona (Spagna)... sul lungo mare ce ne sono alcune, ma non
monumentali come queste di Giardino Botanico Palermo... più simili a quelle del viale!

Volevo regalarne una alla mia ragazza, ma forse d'inverno li da lei, in liguria,
fa un po' troppo freddino.
Ne ho visto una subito fuori in un parco Sanremo... :P
Die freie Natur ist unsere Freiheit (Hundertwasser)

Las flores de campo no quieren macetas (Kico Veneno)
Avatar utente
ZnPb
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 04/07/2005, 20:55
Località: Trieste
Socio: No
Locazione Invernale: In casa, In serra fredda
Locazione Estiva: Se c'è ancora spazio, sul terrazzo!
Coltivo dal: 2004

Messaggioda pietro » 07/09/2007, 20:05

seminata il 23 agosto 2007 oggi è così:

Immagine
Avatar utente
pietro
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 07/05/2006, 21:25
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda,
giardino
Coltivo dal: 1990

Chorisia

Messaggioda ciccio » 07/09/2007, 21:08

Chiedo a Pietro e agli altri.
Io ho questa "chorisia":

http://community.webshots.com/album/552584032ZnIpPX

Il fiore somiglia molto alla ceiba.
Il tronco ha spine larghe anche tre cm e alte anche piùdi tre.
E' una chorisia o un ibrido particolare?
Con questi fiori non ne ho visto ne a l'orto, ne nel viale dove tu hai fatto le foto.
Io ho riprodotto diverse piante per innesto su chorisia speciosa di un anno, alcune hanno fiorito al terzo anno d'innesto in vaso.
La pianta madre è di un socio cactus&co, l'ha comprata gia grande in un vivaio, ha fiorito sempre e non ha mai fatto semi
Se ti interessa la pianta, a fine mese dovrei venire a Palermo da Fabrizio e te la orto.
ciccio
ciccio
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/04/2007, 16:15
Località: siracusa

Re: Chorisia

Messaggioda pietro » 07/09/2007, 21:15

ciccio ha scritto:Chiedo a Pietro e agli altri.
Io ho questa "chorisia":

http://community.webshots.com/album/552584032ZnIpPX

Il fiore somiglia molto alla ceiba.
Il tronco ha spine larghe anche tre cm e alte anche piùdi tre.
E' una chorisia o un ibrido particolare?
Con questi fiori non ne ho visto ne a l'orto, ne nel viale dove tu hai fatto le foto.
Io ho riprodotto diverse piante per innesto su chorisia speciosa di un anno, alcune hanno fiorito al terzo anno d'innesto in vaso.
La pianta madre è di un socio cactus&co, l'ha comprata gia grande in un vivaio, ha fiorito sempre e non ha mai fatto semi
Se ti interessa la pianta, a fine mese dovrei venire a Palermo da Fabrizio e te la orto.


magari ciccio, mi piacerebbe, ma abito a Roma... :(
Avatar utente
pietro
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 07/05/2006, 21:25
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda,
giardino
Coltivo dal: 1990

Re: Chorisia

Messaggioda ciccio » 07/09/2007, 21:22

Scusa non avevo visto che abiti a Roma.
Se vuoi la pianta, fatti vivo verso marzo te la spedisco a radice nuda, si riprende facilmente.
Ciao
ciccio
ciccio
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/04/2007, 16:15
Località: siracusa

Messaggioda piedone » 07/09/2007, 21:32

Ciao Ciccio, come stai?
Ce l'ho anch'io quella pianta innestata su chorisia. L'ho comprata tempo fa da Specks con il nome di chorisia ventricosa e in un vivaio agrigentino con il nome di ceiba acuminata. Penso che Specks sia più affidabile. Ti è fiorita quest'anno? Perchè l'ultima volta che ci siamo visti non aveva fiori.
Ho comprato quest'anno da Mesa garden semi con il nome di ceiba pentandra, ma non era ceiba pentandra perchè ha le spine. Ho pensato che fosse la stessa pianta che hai mostrato, ma ora che è più cresciuta non sembra proprio, perchè ha le foglie più piccole. E' stata innestata anche questa su chorisia e sta crescendo molto velocemente.
Ciao
Gaetano
ps. La prossima volta che ci vediamo mi devi dare un po di semi di chorisia.
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda paso » 07/09/2007, 21:41

ciao a tutti,scusate se mi intrometto,ma io e' un po' di tempo che sto cercando dei semi "freschi" di chorisiasono disposto anche a scambiarli con altre caudiciformi.scusate se questo mess è piu' da scambio ma l'argomento era interessante.mi potete aiutare?
luca
Avatar utente
paso
 
Messaggi: 2015
Iscritto il: 13/08/2007, 18:27
Località: carmagnola (to)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 0

Messaggioda napoleone » 08/09/2007, 11:18

Ecco la mia chorisia. Cresce in una maniera spaventosa. Se pensate di piantarla in giardino va bene ma tenete conto che sviluppa delle radici poco profonde e molto espanse. Per quanto riguarda i Brachychiton, soo piante altrettanto belle e anche queste vivono bene alle nostre latitudini. Di particolare bellezza è il Brachychiton rupestris che sviluppa un tronco cicciotto.

Immagine

Immagine
Immagine

ecco invece una giovane Ceiba pentandra da me seminata

Immagine

:D :D
Il forum delle piante caudiciformi http://caudiciformi.forumer.it/
napoleone
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 06/05/2006, 17:52
Località: roma
Coltivo dal: 0

Messaggioda piedone » 08/09/2007, 11:23

napoleone ha scritto:... Se pensate di piantarla in giardino va bene ma tenete conto che sviluppa delle radici poco profonde e molto espanse. ...
:? Sei sicuro? A me risulta che ha una radice fittonante per cui è poco adatta a crescere in vaso.
Tieni la ceiba al caldo questo inverno perchè è molto più delicata della chorisia.
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda napoleone » 08/09/2007, 17:14

Si, infatti di solito i vasi li spaccano. Intendevo dire proprio per questo che se avete dei giardini stretti, le radici potrebbero arrivare sotto magari il mattonellato e spaccarvi tutto. Cmq grazie per la dritta sulla ceiba, la quale in effetti nono sono sicuro sia una pentandra in quanto i semi mi vennero venduti come bombax ceiba!

:? :shock:
Il forum delle piante caudiciformi http://caudiciformi.forumer.it/
napoleone
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 06/05/2006, 17:52
Località: roma
Coltivo dal: 0

Messaggioda piedone » 08/09/2007, 17:44

Il bonbax ceiba o malabaricum è certamente più rustico della ceiba pentandra ma forse più delicato della chorisia. Per curiosità  dove hai trovato i semi e quando l'hai seminata?
Ciao!
piedone
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 22/06/2006, 8:52
Località: Piedimonte Etneo (Catania)
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra riscaldata
Locazione Estiva: In serra,All'aperto
Coltivo dal: 1992

Messaggioda Kosmos » 08/09/2007, 18:36

Che ternero il fusticino con tutti quegli spuntoni :D

Ciao

Kosmos
"Le dune si trasformano con il vento ma il deserto rimane sempre uguale" Paulo Coelho

http://kosmos86.spaces.live.com/

http://community.webshots.com/user/kosmos86
http://smg.photobucket.com/albums/v477/kosmos86/
Avatar utente
Kosmos
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 06/03/2005, 16:13
Località: San Felice Circeo (LT)
Socio: No
Locazione Invernale: In serra fredda
Locazione Estiva: In serra
Coltivo dal: 1999

Messaggioda pietro » 08/09/2007, 18:56

complimenti napoleone, in che zona di roma li tieni?
in inverno li lasci fuori, prendono acqua?

ciao
Pietro
Avatar utente
pietro
 
Messaggi: 2546
Iscritto il: 07/05/2006, 21:25
Località: Roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In serra fredda,
giardino
Coltivo dal: 1990

Prossimo

Torna a Cactus, Succulente & Caudiciformi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite