Chicche dal Cile, almeno per me...

Spazio per discutere e mostrare le foto delle nostre piante

Chicche dal Cile, almeno per me...

Messaggioda cmr » 15/06/2017, 11:35

Pubblico queste tre cosucce in aperta competizione con chi ha il terrazzo in provincia di San Luis Potosì.
Della serie: non è che qui ad Atacama pettiniamo le spine alle copiapoa... :lol: :lol: :lol:
La prima è una Neochilenia che dopo aver avuto qualche problemuccio all'apice è partita di fasciazioni, creste, rami normali e strani, ecc., insomma direi che si è sbizzarrita! Nella sua confusione, la fioritura era la sua ultima preoccupazione ma, come si vede, quando fiorisce è un bel vedere.
01.JPG

02.JPG


La seconda è un Eriosyce (Rimacactus ) laui. Vi dico solo che è molto strana come pianta; sembra malata, sembra che sta bene, forse fiorisce, forse no. Vive fuori dal suo areale solo innestata o forse no e comunque, franca non si trova; ricorda, per questa sua difficolta' di coltivazione, la Mammillaria luethy che all'inizio si trovava solo innestata proprio perche "difficile". 5 semi un solo nato. Mah...
01.JPG

02.JPG

03.JPG

04.JPG

05.JPG



Chiuderei con la Eriosyce caligophyla. Su di lei non aggiungo nulla. Cercate nella vostra biblioteca il numero XIV-3-2010 di quella prestigiosa rivista che è Cactus & Co., rileggetevi l'articolo e perdetevi in quelle immagini.
01.JPG

02.JPG

03.JPG

04.JPG

05.JPG
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Avatar utente
cmr
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 27/02/2009, 12:45
Località: Italia
Socio: Si
Coltivo dal: 0

Re: Chicche dal Cile, almeno per me...

Messaggioda marco58 » 19/06/2017, 12:44

San Luis Potosì?
What's?

Comunque complimenti, specie per l'Eriosyce laui, mai visto in fiore, tantomeno su radici.
Di questa pianta ne parlavo tanti anni fa col Presidente Marvelli, che la definì una delle piante più rare da trovare in commercio.

Marco

p.s. il terrazzo si è trasferito in Sudafrica, domani vedrai.......
marco58
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 07/03/2006, 14:46
Località: roma
Socio: Si
Locazione Invernale: In terrazzo
Locazione Estiva: Sul terrazzo
Coltivo dal: 1989

Re: Chicche dal Cile, almeno per me...

Messaggioda cmr » 02/07/2017, 22:44

Qualche insettino non ha saputo resistere al delicato profumo emanato da questi fiorellini? E' autofertile? Come altre Eriosyce, anche la E. caligophila fruttifica senza aver semi all'interno? Mah....
Da notare la strana forma dei frutti, causa del suo status ancora "barcollante" tra eriosyce e islaya.

20170702_090731.jpg
"Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire." A. M.
Avatar utente
cmr
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 27/02/2009, 12:45
Località: Italia
Socio: Si
Coltivo dal: 0


Torna a Cactus, Succulente & Caudiciformi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti